Adotta una tartaruga

Le tartarughe marine che sono in cura presso il centro di recupero della Fondazione Cetacea, vengono rinvenute lungo le coste dell’Emilia-Romagna e delle Marche. Questi esemplari si spiaggiano perchè ammalati o feriti  oppure sono pescati nelle reti; dopo il ritrovamento, grazie alla collaborazione di privati, pescatori, volontari e al prezioso contributo di Capitanerie di Porto, Guardia Forestale e altre forze dell’ordine, gli animali giungono in ospedale per essere curati e successivamente restituiti al mare, previa marcatura.

L’Ospedale delle Tartarughe ha costi elevati: cibo, impianti di filtraggio, cure mediche e medicinali. Puoi aiutarci a curare questi animali rari e preziosi adottandone uno a distanza: in cambio riceverai diploma di adozione e fotografia, e una foto e/o un video del momento del suo ritorno in libertà!

Al momento è possibile adottare le seguenti tartarughe:

Tartarughe adottabili

Federica
E’ stata recuperata a Fano ad Agosto con segni di costrizione da rete sulle pinne anteriori e sulla posteriore sinistra. Presentava inoltre abrasioni su carapace e pinne. E’ in fase di miglioramento.

Beky Bay
Trovata spiaggiata a Bellaria Igea Marina ad Agosto, presentava i segni di una vecchia ferita alla testa. In questo momento si stanno indagando le cause cliniche di suoi comportamenti “anormali”.

Anita II
61 cm di carapace. Vittima di una cattura accidentale di una rete a strascico a Cesenatico il 23 novembre scorso, è stata prontamente portata al Centro di Recupero perchè apparsa visibilmente denutrita.

Erica II
Pescata a strascico il 20 novembre e ricoverata per un principio di annegamento, a breve riprenderà il mare (temperature permettendo!). E’ una tartaruga di 66 cm di carapace per 34 chili di peso

Pasquale
Pescata accidentalmente il 23 novembre a San Benedetto del Tronto, Pasquale ha un carapace di 45 cm per 11 chili di peso. Ricoverato immediatamente nel centro di primo soccorso presso UNICAM, è poi stato spostato al CRTM di Riccione.

Malù
Trovata spiaggiata a Cattolica (RN) il 14 novembre, Malù aveva la pinna anteriore costretta in un groviglio di reti e lenze. La pinna era parzialmente staccata ma ora sta rispondendo bene alle cure e probabilmente non sarà necessaria l’amputazione.

Eros
Intrappolato in una reta da posta a Numana (AN) ha rischiato l’annegamento. E’ lungo 51 cm per 18 chili di peso.

 

Patrizia
pescata a strascico a Cesenatico il 21 dicembre scorso, è una Caretta caretta di 54 cm per 16 kg di peso. Come tutte le tartarughe che arrivano da noi dopo essere rimaste intrappolate nelle reti presentava un principio di annegamento.

 

….. e tante altre che puoi venire a conoscere al Centro di Recupero Cura e Riabilitazione!

 

 

 

Adozione Semplice

Con 30 euro Riceverai: Diploma di Adozione + Foto Tartaruga adottata.

Adozione Super

Con 50 euro Riceverai: Diploma di Adozione + Foto Tartaruga adottata + T Shirt.

Adozione Extra

Con 80 euro Riceverai: Diploma di Adozione + Foto Tartaruga adottata + T Shirt + Portachiavi + Peluche

Modalità di Pagamento

Carta di Credito tramite Paypal
Veloce e Sicura.

Scegli il tipo di Adozione

Bonifico Bancario

Banca Prossima
Beneficiario: Fondazione Cetacea onlus

IT66H0335901600100000011898

Causale: Adozione tartaruga + Nome Tartaruga + Indirizzo Spedizione