Adotta una tartaruga

Le tartarughe marine che sono in cura presso il centro di recupero della Fondazione Cetacea, vengono rinvenute lungo le coste dell’Emilia-Romagna e delle Marche. Questi esemplari si spiaggiano perchè ammalati o feriti  oppure sono pescati nelle reti; dopo il ritrovamento, grazie alla collaborazione di privati, pescatori, volontari e al prezioso contributo di Capitanerie di Porto, Guardia Forestale e altre forze dell’ordine, gli animali giungono in ospedale per essere curati e successivamente restituiti al mare, previa marcatura.

L’Ospedale delle Tartarughe ha costi elevati: cibo, impianti di filtraggio, cure mediche e medicinali. Puoi aiutarci a curare questi animali rari e preziosi adottandone uno a distanza: in cambio riceverai diploma di adozione e fotografia, e una foto e/o un video del momento del suo ritorno in libertà!

Al momento è possibile adottare le seguenti tartarughe:

Tartarughe adottabili

Federica
E’ stata recuperata a Fano ad Agosto con segni di costrizione da rete sulle pinne anteriori e sulla posteriore sinistra. Presentava inoltre abrasioni su carapace e pinne. E’ in fase di miglioramento ma il suo assetto in acqua non è regolare: è sottoposta quasi quotidanamente a sedute di fisioterapia

 

Snow
E’ stata trovata lo scorso febbraio sulla spiaggia di Rimini in una giornata di neve da una coppia di nostri soci in pattugliamento. Subito la situazione è apparsa complicata: oltre ad essere arrivato fortemente debilitato a causa dell’ipotermia Snow presenta una malformazione del carapace che gli impedisce di nuotare correttamente le cui cause stiamo indagando con l’aiuto degli strumenti diagnostici all’avanguardia del nostro veterinario Giordano Nardini e della sua associazione ABA.

 

Carolina
E’ una piccola tartaruga di appena 22 cm per 1,4 kg all’arrivo. E’ stata trovata di fronte all’Acquario di Cattolica lo scorso 23 marzo: in quei giorni circa 15 tartarughe in ipotermia si sono spiaggiate a causa delle forti mareggiate. Carolina però, a differenza delle altre piccole tartarughe salvate in quei giorni, è un caso un po’ particolare: seppur si sia ripresa dalla debilitazione che ne aveva causato il ricovero ora è in osservazione per un problema agli occhi.

 

Nonna Camilla
Questa tartaruga è la più grande fra quelle al momento ricoverate al nostro centro di recupero. E’ rimasta accidentalmente impigliata nelle reti di un peschereccio a strascico al largo di Cesenatico (il RIMAS) che ci ha prontamente contattati per il recupero: presentava i sintomi di un principio di annegamento.

….. e tante altre che puoi venire a conoscere al Centro di Recupero Cura e Riabilitazione!

 

 

 

Adozione Semplice

Con 30 euro Riceverai: Diploma di Adozione + Foto Tartaruga adottata.

Adozione Super

Con 50 euro Riceverai: Diploma di Adozione + Foto Tartaruga adottata + T Shirt.

Adozione Extra

Con 80 euro Riceverai: Diploma di Adozione + Foto Tartaruga adottata + T Shirt + Portachiavi + Peluche

Modalità di Pagamento

Carta di Credito tramite Paypal
Veloce e Sicura.

Scegli il tipo di Adozione

Bonifico Bancario

Banca Prossima
Beneficiario: Fondazione Cetacea onlus

IT66H0335901600100000011898

Causale: Adozione tartaruga + Nome Tartaruga + Indirizzo Spedizione